giovedì 8 maggio 2014

Impacco per capelli morbidi e lucenti: Erbe di Janas e gel ai semi di lino

E' quasi un anno (Luglio 2013) che per me curare i capelli è diventata una vera e propria mission!!
Sono quindi 11 mesi che per loro uso solo prodotti naturali ed ecobio, non per una moda o perchè tutti ne parlano, ma perchè ho toccato con mano i miglioramenti della loro salute, osservando una maggiore lucentezza, una diminuzione radicale della caduta e un rinforzamento del fusto!

Tra tutte le cose che uso oggi voglio parlarvi di uno degli impacchi che faccio due volte al mese, con costanza (ribadisco costanza perchè senza quella i risultati non arrivano) e che mi sta dando molte soddisfazioni in termini di morbidezza e lucentezza.

Come in ogni post di questo tipo ribadisco che vi parlo di effetti positivi che ho conseguito sui MIEI capelli e che non si escludono effetti diversi su altre persone dato che mi materia di ecobio ed erbe il comune denominatore è la soggettività! (in parole povere non voglio insegnarvi niente ma solo parlarvi della MIA esperienza!)

Per questo impacco uso un cucchiaio (bello pieno) di: 


-CASSIA, si stratifica sui capelli rendendoli più spessi e forti;
-KAPOOR KACHLI, ha proprietà condizionanti e antisettiche nonchè stimola la crescita;
-AMLA, ha funzione astringente e lucidante, rinforza molto le radici;
-NAGAR MOTHA, è un equilibrizzante per il sebo del cuoio capelluto;
-INDIGO, colora di nero con proprietà volumizzanti.


Metto tutte le erbe insieme e poi le mescolo con gel ai semi di lino.


Il gel lo preparo da me facendo bollire per 5 minuti i semi nell'acqua distillata, lo filtro e ne uso quanto basta. Cerco di non farlo troppo denso per facilitare il mescolamento con le erbe, in caso di difficoltà in questo passaggio basta aggiungere qualche goccia di acqua calda!

Semi di lino sfusi

Dopo aver miscelato tutto, faccio riposare il composto per 15 minuti e poi lo applico con cura prima sul cuoio capelluto e poi su tutte le lunghezze; ricordate di mescolare bene evitando di lasciare grumi, io quando ho difficoltà non nascondo che lo mescolo nel Bimby (robot da cucina ahhaahahh) per farlo venire bello liscio.

Composti finale - i puntini che vedete sono bollicine di aria derivanti dalla centrifuga del Bimby

Tengo in posa la pappetta per almeno 4 ore ma se voi resistete anche di più o se non ce la fate anche di meno.
Dopodiché procedo al risciacquo aiutandomi con una noce di balsamo. Dato che effettuo questo impacco con i capelli puliti non uso lo shampoo così permetto all'Indigo di fissarsi bene come colore.
Uso l'Indigo perchè in questo periodo mi va di non vedermi troppo chiara ma potete sostituirlo anche con l'hennè oppure se non volete rilascio di colore potete anche evitarlo!

I capelli che ottengo sono morbidi, lucenti, senza nodi, forti e voluminosi! 

I miei capelli da così:

diventano così:


Più scuri, più lucenti e più in salute ^_^

Se lo fate anche voi, fatemelo sapere, per qualsiasi domanda scrivete qui sotto, sarò felice di rispondervi.

0 commenti:

Posta un commento